UBS News Alert


Assemblea generale di UBS SA

Zurigo | | UBS News

In occasione dell'Assemblea generale ordinaria del 15 aprile 2009, gli azionisti di UBS hanno eletto Kaspar Villiger, Michel Demaré, Ann F. Godbehere e Axel P. Lehmann nuovi membri del Consiglio d'amministrazione. Kaspar Villiger diventa presidente del Consiglio con effetto immediato. Peter R. Voser, David Sidwell, Sally Bott, Rainer-Marc Frey, Bruno Gehrig e William G. Parrett sono stati riconfermati nel loro mandato. Inoltre, gli azionisti hanno approvato la creazione di capitale condizionale e di capitale autorizzato. Hanno partecipato all'Assemblea generale 4'985 azionisti in rappresentanza di 925'014'053 voti.

In occasione dell'Assemblea generale ordinaria tenutasi il 15 aprile 2009 gli azionisti di UBS SA hanno approvato il rapporto annuale e il conto di Gruppo per l'esercizio 2008, autorizzando la compensazione delle perdite accusate con le riserve, e l'elezione di Ernst & Young SA, Basilea come ufficio di revisione e di BDO Visura, Zurigo, come revisori speciali. In occasione di una votazione consultiva, hanno inoltre approvato con il 87,65% dei voti i principi del nuovo modello di rimunerazione per il 2009.

Elezioni al Consiglio d'amministrazione - Kaspar Villiger eletto presidente
In occasione dell'Assemblea generale, Peter R. Voser, David Sidwell, Sally Bott, Rainer-Marc Frey, Bruno Gehrig e William G. Parrett sono stati riconfermati nel loro mandato e Kaspar Villiger, Michel Demaré, Ann F. Godbehere e Axel P. Lehmann sono stati eletti membri del Consiglio d'amministrazione. Kaspar Villiger assume la carica di Presidente del Consiglio d'amministrazione, come stabilito dall'organo direttivo supremo in caso di sua elezione. Le nomine sono avvenute con i risultati seguenti (in percentuale dei voti espressi): 97,58% (Peter R. Voser), 96,97% (David Sidwell), 97,37% (Sally Bott), 95,39% (Rainer-Marc Frey), 97,25% (Bruno Gehrig), 97,44% (William G. Parrett), 97,53% (Kaspar Villiger), 97,98% (Michel Demaré), 96,94% (Ann F. Godbehere), 97,34% (Axel P. Lehmann).

È possibile consultare i curricula vitae dettagliati di Kaspar Villiger, Michel Demaré, Ann F. Godbehere e Axel P. Lehmann al sito seguente: www.ubs.com/bod.


Capitale condizionale e capitale autorizzato
Gli azionisti hanno approvato con il 97,27% dei voti la creazione di capitale condizionale nell'ambito della transazione conclusa da UBS e dalla Banca nazionale svizzera (BNS). Il capitale azionario aumenta così di un massimo di CHF 10 milioni.

Gli azionisti hanno inoltre accettato con il 93,38% dei voti espressi la creazione di capitale autorizzato. Il Consiglio d'amministrazione è autorizzato ad aumentare il capitale azionario emesso di un massimo del 10% entro il 15 aprile 2011.