UBS News Alert


Philip Lofts nominato Group Chief Risk Officer di UBS

Zurigo / Basilea | | Price Sensitive Information

UBS ha annunciato oggi la nomina di Philip Lofts a Chief Risk Officer e membro dell'Executive Board del gruppo con effetto immediato. Lofts sostituisce Joseph Scoby che ha deciso di ritornare alla sua posizione precedente come responsabile mondiale di Alternative and Quantitative Investments (A&Q) all'interno di UBS Global Asset Management.

Lofts aveva ricoperto di recente le posizioni di vice Group Chief Risk Officer e Group Risk Chief Operating Officer. Da 20 anni in UBS, egli è stato in precedenza Group Chief Credit Officer e ha rivestito diverse posizioni nell'ambito del controllo del rischio in Europa, Stati Uniti e Asia Pacifico.

Marcel Rohner, Group Chief Executive Officer, riconosce che «la lunga esperienza di Philip nel controllo del rischio e la sua conoscenza approfondita di UBS gli conferiscono il profilo idoneo per guidare l'organizzazione del rischio di UBS; in questo ruolo continuerà a valorizzare i nostri sistemi e processi di gestione, controllo e reporting del rischio».

Scoby lascerà l'Executive Board del gruppo con effetto immediato dopo essere stato Group Chief Risk Officer dall'ottobre 2007.

Sempre Rohner: «Siamo molto grati a Joe per avere contribuito a ridurre le nostre posizioni di rischio e a incrementare la trasparenza del nostro portafoglio negli ultimi 12 mesi. Egli ha guidato con successo le attività di controllo del rischio in un contesto di mercato eccezionalmente critico, creando una nuova organizzazione del rischio che ci sarà molto utile anche in futuro».