UBS News Alert


Nuovo regolamento relativo ai mandati e nomine in seno al Consiglio di amministrazione di UBS

Zurigo / Basilea | | Price Sensitive Information

Il Consiglio di amministrazione di UBS proporrà all'Assemblea generale ordinaria di ridurre la durata del mandato dei propri membri a un anno. Proporrà inoltre di rieleggere Marcel Ospel, Peter Voser e Lawrence Weinbach per un anno. Peter Voser riprenderà la funzione di presidente dell'Audit Committee di Lawrence Weinbach. Sergio Marchionne è nominato vicepresidente non esecutivo del Consiglio di amministrazione.

Il Consiglio di amministrazione di UBS proporrà all'Assemblea generale ordinaria di ridurre la durata del mandato dei propri membri da tre anni a un anno. Gli statuti dovranno essere adeguati di conseguenza in occasione dell'Assemblea generale ordinaria del 23 aprile 2008, in modo tale che i membri nuovi o rieletti siano nominati per un periodo di un anno. La stessa regola sarà valida anche per i membri del Consiglio di amministrazione che allo scadere del loro mandato si candidano per una rielezione. Di conseguenza, al più tardi entro il 2010, l'intero Consiglio di amministrazione di UBS sarà confermato annualmente dall'Assemblea generale ordinaria.

Su questa base, il Consiglio di amministrazione proporrà all'Assemblea generale ordinaria di rieleggere Marcel Ospel, Peter Voser e Lawrence Weinbach, il cui mandato giunge a scadenza il giorno stesso dell'Assemblea generale ordinaria, per un periodo di un anno.

Il Consiglio di amministrazione ha inoltre nominato Sergio Marchionne quale suo vicepresidente non esecutivo. A partire dal 24 aprile 2008, la presidenza del Consiglio di amministrazione sarà quindi composta dal presidente Marcel Ospel, dal vicepresidente esecutivo Stephan Haeringer e dal vicepresidente non esecutivo Sergio Marchionne.

Lawrence Weinbach, che aveva espresso il desiderio di lasciare la funzione di presidente dell'Audit Committee, rimarrà membro di quest'organo e continuerà a far beneficiare l'azienda della sua preziosa esperienza e del suo know how. Peter Voser gli succederà in quanto presidente dell'Audit Committee.

Il Consiglio di amministrazione ringrazia Sergio Marchionne e Peter Voser per la loro disponibilità ad assumere le suddette nuove funzioni. «Questi cambiamenti rafforzano la struttura dirigenziale per gestire le sfide attuali», ha affermato Marcel Ospel, presidente del Consiglio di amministrazione. «Ho proposto il nuovo regolamento sulla durata dei mandati al Consiglio di amministrazione e, come richiesto da quest'ultimo, sono disponibile a ricandidarmi per un anno.»