Novità UBS


Ordine del giorno dell'Assemblea generale ordinaria di UBS SA, il 15 aprile 2009

Zurigo/Basilea | | Price Sensitive Information

UBS SA ha oggi inviato ai suoi azionisti l'ordine del giorno relativo all'Assemblea generale ordinaria che si terrà il 15 aprile 2009. L'ordine del giorno comprende i punti seguenti:

1. Rapporto annuale, conto di Gruppo e conto della casa madre per l'esercizio finanziario 2008 Rapporti dell'ufficio di revisione
1.1. Approvazione del rapporto annuale, del conto di Gruppo e del conto della casa madre
1.2. Voto consultivo sui principi e sugli elementi fondamentali del nuovo modello di remunerazione per il 2009

2. Destinazione dei risultati

3. Elezioni
3.1. Rielezione dei membri del Consiglio di Amministrazione
3.1.1. Peter R. Voser
3.1.2. David Sidwell
3.1.3. Sally Bott
3.1.4. Rainer-Marc Frey
3.1.5. Bruno Gehrig
3.1.6. William G. Parrett
3.2. Elezione di quattro nuovi candidati per il Consiglio di Amministrazione
3.2.1. Kaspar Villiger
3.2.2. Michel Demaré
3.2.3. Ann F. Godbehere
3.2.4. Axel P. Lehmann
3.3. Rielezione dell'ufficio di revisione (Ernst & Young SA, Basilea)
3.4. Rielezione dell'ufficio di revisione speciale (BDO Visura, Zurigo)

4. Costituzione di capitale condizionale Approvazione dell'articolo 4a cpv. 5 degli Statuti

UBS chiederà ai suoi azionisti di approvare la creazione di capitale condizionale in relazione con la transazione di UBS con la Banca nazionale svizzera (BNS). Come annunciato, secondo i termini della transazione UBS ha convenuto di emettere un'opzione destinata alla BNS che può essere esercitata solo se la BNS dovesse subire una perdita sul prestito che ha accordato al fondo. Al momento dell'esercizio dell'opzione si potranno emettere 100 azioni UBS. Il capitale condizionale che il Consiglio d'amministrazione di UBS chiede agli azionisti di approvare permetterebbe a UBS di soddisfare rapidamente i suoi obblighi nei confronti della BNS, se ciò dovesse essere necessario in futuro. Il Consiglio di amministrazione propone di creare un capitale condizionale per un importo massimo di
CHF 10 milioni.

5. Creazione di capitale autorizzato Approvazione dell'articolo 4b cpv. 2 degli Statuti

Come lo hanno dimostrato gli avvenimenti del 2008, alcuni concorrenti di UBS sono riusciti a raccogliere capitale più rapidamente rispetto a UBS e con maggiore flessibilità nella scelta degli strumenti finanziari, perché avevano capitale autorizzato disponibile. Pertanto, UBS chiederà inoltre ai suoi azionisti, a titolo preventivo, di approvare la creazione di capitale autorizzato al fine di aumentare la flessibilità di UBS per far fronte ad eventuali aumenti di capitale futuri sui mercati finanziari, in caso dovessero essere necessari in futuro. Il Consiglio d'amministrazione propone di creare capitale autorizzato per un importo massimo di 29 325 805 CHF. L'aumento del capitale azionario non supererà il 10%del capitale azionario attualmente emesso, ovvero 293 258 050 azioni. Il Consiglio d'amministrazione sarà autorizzato ad aumentare il capitale azionario secondo le sue esigenze entro e non oltre il 15 aprile 2011.

L'invito all'Assemblea generale ordinaria con spiegazioni dei punti all'ordine del giorno può essere consultato al sito web di UBS: www.ubs.com/agm

L'Assemblea generale ordinaria di UBS SA si terrà il 15 aprile 2009 all'Hallenstadion di Zurigo Oerlikon, a partire dalle ore 10:00.