Nouvelles UBS


Indicatore UBS dei consumi: netto incremento a giugno

Zurigo/Basilea | | Media Releases Switzerland

 

Sostenuto da una maggiore fiducia nel commercio al dettaglio e dalle tendenze di ripresa nel turismo svizzero, l'indicatore UBS dei consumi ha registrato un marcato aumento a giugno.

Zurigo/Basilea, 30 luglio 2014 – A giugno l'indicatore UBS dei consumi è salito da 1,80 a 2,06 punti. Nel secondo trimestre, si attestava su una media di 1,85 punti. Questo dato segnala un'accelerazione della crescita nei consumi privati rispetto al primo trimestre, quando l'aumento risultava contenuto, dell'1,2 percento rispetto all'anno precedente.

A giugno, l'andamento degli affari nel commercio al dettaglio, rilevato dal Centro di ricerca congiunturale (KOF) e uno dei cinque sottoindicatori che confluiscono nel calcolo dell'indicatore UBS dei consumi, ha proseguito la tendenza al rialzo. Passando a 19 punti, l'indice ha raggiunto il livello più alto da gennaio 2009.

Altrettanto positivo risulta l'andamento dei pernottamenti in albergo da parte della popolazione residente in Svizzera durante il primo semestre. Nei primi cinque mesi, sono aumentati di 18 000, o dello 0,3 percento, rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. È proseguita così la ripresa incerta che aveva preso il via l'anno scorso nel ramo del turismo locale. Nonostante questo, i pernottamenti in albergo dei residenti in Svizzera sono ancora al di sotto del livello registrato prima del crollo del 2008.

Solo le immatricolazioni di nuove auto offuscano leggermente il quadro dei consumi privati. Il commercio di automobili ha proseguito il suo trend negativo, registrando a giugno il 2 percento in meno di nuove vetture rispetto al mese precedente in termini destagionalizzati. Nella prima metà dell'anno è stato immatricolato il 4 percento in meno di auto rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

Fonti: Seco, UBS

Calcolo dell’indicatore UBS dei consumi
Con un anticipo di circa tre mesi rispetto alle cifre ufficiali, l’indicatore UBS dei consumi dà un’idea dell’andamento dei consumi privati elvetici, che con circa il 60% rappresenta la componente più significativa del PIL svizzero. L’indicatore precursore UBS è calcolato in base a cinque variabili legate ai consumi: vendite di nuove autovetture, andamento delle vendite nel commercio al dettaglio, numero di pernottamenti in albergo da parte di residenti in Svizzera, indice della fiducia dei consumatori e fatturato delle carte di credito generato tramite UBS presso i punti vendita nazionali. Ad eccezione dell’indice della fiducia dei consumatori, tali dati sono aggiornati con cadenza mensile.


UBS SA

 

 

Contatti

Veronica Weisser, UBS Chief Investment Office WM
Phone +41 44 234 50 62, veronica.weisser@ubs.com

Bernd Aumann, UBS Chief Investment Office WM
Phone +41 44 234 88 71, bernd.aumann@ubs.com

Pubblicazioni UBS e previsioni relative alla Svizzera disponibili al sito: www.ubs.com/wmr-swiss-research

www.ubs.com