Pianificare la successione e formulare le ultime volontà.

Non è mai troppo presto per definire la destinazione del vostro patrimonio. Prendete per tempo tutte le misure necessarie per fare chiarezza sulla vostra successione.

Fermo restando il rispetto delle prescrizioni di legge, potete regolare autonomamente il lascito ereditario del vostro patrimonio. Saremo lieti di aiutarvi a concretizzare le vostre intenzioni, per non lasciare questioni in sospeso.

  1. Comprendere la previdenza in caso di decesso – cosa accade con i 3 pilastri?
  2. Pianificare la successione – quali aspetti del diritto relativo al regime dei beni e successorio occorre considerare?

Hotline previdenza

visual

1. Comprendere la previdenza in caso di decesso

Le diverse prerogative previdenziali dei tre pilastri si ritrovano anche nel diritto successorio.

  • Il 1° pilastro, cioè l'AVS, in caso di decesso non versa alcun capitale, ma solo le rendite per i superstiti previste dalla legge.
  • Il 2° pilastro, cioè la cassa pensione, in caso di decesso prima del pensionamento versa una prestazione ai superstiti stabilita nel regolamento. Se al momento del pensionamento optate per il percepimento della rendita, in caso di decesso decide il regolamento in quale misura il coniuge o un partner convivente ha diritto alla rendita. Se invece scegliete il pagamento del capitale, potete disporre liberamente del vostro patrimonio mediante testamento, nel rispetto della normativa concernente la porzione legittima.
  • Nel quadro del pilastro 3a i beneficiari sono stabiliti per legge. In caso di decesso, il coniuge superstite riceve tutti gli averi di previdenza. In assenza del coniuge, hanno diritto al capitale i figli e, a seconda della situazione, il partner.
  • Dei valori patrimoniali liberi e delle assicurazioni sulla vita potete disporre senza alcuna limitazione, purché siano rispettate le porzioni legittime. Le assicurazioni sulla vita non rientrano nella successione e vanno direttamente ai beneficiari.

2. Pianificare la successione

Le quote di patrimonio rientranti nella successione sono stabilite in funzione del regime dei beni scelto dai coniugi. Quale sia il regime dei beni ottimale dipende dalla vostra situazione familiare e patrimoniale, nonché dai vostri obiettivi personali. In un colloquio individuale saremo lieti di illustrarvi vantaggi e svantaggi delle diverse varianti.

Porzione legittima – obbligatoria anche contro la vostra volontà

Un primo elemento importante da considerare nella pianificazione della successione è il seguente: secondo la situazione, la legge prevede una porzione legittima per il coniuge, i discendenti o i genitori. Della parte restante di eredità può disporre liberamente il testatore. Qualora un testamento violi le porzioni legittime, una parte lesa può esigere la propria quota per via giudiziaria.

Il testamento – scritto a mano e firmato

Per essere giuridicamente valido, un testamento deve essere redatto a mano, provvisto di data e firmato. Chi non desidera scrivere personalmente il proprio testamento può chiedere a un notaio di redigere un testamento autenticato con atto pubblico o un contratto successorio. Vi suggeriamo di depositare ufficialmente il vostro testamento o contratto successorio. Inoltre potete anche nominare un rappresentante legale presso il notaio, per l’eventualità di una vostra incapacità di agire.

La consulenza individuale – chiarezza per voi

Il diritto successorio disciplina i principi essenziali che regolano la suddivisione dell'eredità. Se in qualità di testatore desiderate offrire una copertura individuale a familiari, partner e altre persone o nominarli beneficiari, vi consigliamo di richiedere una consulenza individuale.

Trovate informazioni dettagliate nel nostro opuscolo Successione – Le risposte in materia di eredità e lasciti.

Dietro richiesta saremo lieti di occuparci anche dell'esecuzione testamentaria. Contattateci.

La vostra impresa – obiettivo continuità

Affrontate per tempo la questione della successione aziendale, considerando nel vostro piano di successione anche un'eventuale cessione imprevista.

Per gestire in modo ottimale una successione, sono fortemente raccomandati una procedura coordinata e il ricorso alla consulenza di esperti. Siamo lieti di assistervi in merito.

Temi correlati alla sua previdenza


* Numero verde. Eccezioni: i vari provider di telecomunicazioni possono applicare un sovrapprezzo per le chiamate da cellulare, cabina telefonica o dall'estero.