Come Anita e Peter Wenger iniziano ad accumulare il loro patrimonio di previdenza.

Anita e Peter Wenger, rispettivamente 27 e 28 anni, si sono appena sposati. Entrambi sono curiosi di sapere cosa riserva loro il futuro. Una cosa però è certa: prossimamente vogliono creare una famiglia e realizzare il sogno di una casa propria. Tutti e due lavorano e insieme dispongono di un reddito netto annuo di 120 000 franchi. Secondo il budget, le uscite ammontano a circa 100 000 franchi all'anno. Finora hanno messo da parte complessivamente 50 000 franchi.

Nella prospettiva di formare una famiglia, Anita e Peter Wenger desiderano impostare il loro futuro finanziario su basi solide. Hanno quindi deciso di incontrare il loro consulente UBS, per porgli le seguenti domande: cosa dobbiamo fare per costruire una previdenza mirata? Quando è opportuno iniziare?

Riserve e fondi liquidi

Insieme al loro consulente, i Wenger verificano come strutturare al meglio il loro patrimonio di 50 000 franchi. Un fondo di consumo pari a 30 000 franchi, corrispondente pressappoco a tre mesi di reddito, sembra loro adeguata; inoltre desiderano mantenere un fondo di riserva di 10 000 franchi, e i restanti 10 000 franchi li vogliono investire.


Riserve e fondi liquidi per il risparmio e la previdenza


Fonte: UBS

Potenziale annuo di risparmio della giovane coppia

I Wenger dispongono insieme di un reddito netto annuo pari a 120 000 franchi. Hanno stabilito un budget di spesa di 100 000 franchi. Ne risulta un potenziale di risparmio annuo di 20 000 franchi.


Potenziale di risparmio annuo


Fonte: UBS