Credito UBS su base roll-over
L'alternativa per investimenti fissi

Il credito UBS su base roll-over è destinato al finanziamento a medio-lungo termine di investimenti fissi (nessun finanziamento di mezzi d'esercizio). Capitale, eventuali ammortamenti e durata sono definiti anticipatamente per contratto per l'intera durata del credito UBS su base roll-over. Per contro, l'utilizzo durante la validità del credito UBS su base roll-over avviene correntemente in forma di anticipazioni fisse a breve termine. È inoltre possibile coprire il rischio di variazione del tasso d'interesse.

I vostri principali vantaggi:

  • concessione di crediti a medio-lungo termine, tuttavia con interessi vincolati a breve - vantaggiosi in caso di flessione dei tassi
  • possibilità di cautelarsi contro un rialzo degli interessi
  • gli interessi sono calcolati al netto, quindi senza commissione di credito

Le condizioni in breve:

  • il tasso d'interesse si basa sui tassi negoziati sul mercato monetario londinese (LIBOR), a cui va aggiunto il margine
  • il margine è definito individualmente e dipende dalla solvibilità del cliente
  • si applica un tasso d'interesse ridotto qualora il cliente presti garanzie correnti, come ad esempio titoli

Il rischio di un rialzo dei tassi può essere coperto con vari strumenti di garanzia del tasso d'interesse (derivati) calibrabili alla propensione al rischio del cliente. I costi della copertura vanno pagati anticipatamente come premio unico oppure ammortizzati nella forma di un supplemento di margine sull'arco della durata del credito UBS su base roll-over.

Informazioni dettagliate:

  • sono utilizzabili franchi svizzeri e tutte le monete estere più comuni
  • importo minimo CHF 1 000 000 o controvalore in moneta estera
  • durata: 1 – 10 anni al massimo
  • utilizzo: anticipazioni fisse con durate di 1-12 mesi - in genere 6 mesi
  • disdetta: rimborsi (parziali), disdette anticipate ecc. sono possibili in qualsiasi momento pagando l'indennizzo per scadenza anticipata concordato per contratto, a cui si aggiungono le spese amministrative. Gli ammortamenti ordinari convenuti contrattualmente sono evasi senza l'addebito di spese
  • chiusure di conto: alla scadenza, in caso di utilizzo di anticipazioni fisse fino a 6 mesi, oppure alla fine di ogni trimestre (marzo , giugno, settembre e dicembre) in caso di anticipazioni fisse superiori a 6 mesi
  • addebito diretto sul conto di interessi e commissioni
  • il pagamento avviene alla consegna di tutti gli atti necessari per il credito, come da contratto N.B.: il tasso d'interesse è fissato 2 giorni di valuta prima del pagamento/rinnovo
  • rimborso in conformità al piano d'ammortamento convenuto per contratto
  • restrizioni: costo supplementare per garantire gli interessi