Allestire un business plan con il nostro modello

Avete un’idea commerciale che vorreste realizzare? La vostra azienda è in procinto di compiere un importante passo in avanti? Il nostro modello di business plan vi aiuterà nella descrizione del vostro progetto e nell’elaborazione di una pianificazione strutturata.

Allestite il vostro business plan utilizzando i nostri modelli

 

Versione ridotta

Versione completa

Modello per l’allestimento di un business plan

Documento PDF da compilare (PDF, 216 KB)

Documento Word (DOCX, 129 KB)

Documento PDF da compilare (PDF, 482 KB)

Documento Word (DOCX, 62 KB)

    

I vantaggi del nostro modello di business plan

  • Presentazione chiara e informativa dei fattori finanziari e non finanziari
  • Accurata valutazione delle possibilità di successo del vostro progetto
  •  Creazione e presentazione convincente delle basi decisionali per i partner strategici

L’allestimento di un business plan è un processo che avviene in diverse fasi. Vi consigliamo di adeguare periodicamente il business plan ai cambiamenti del mercato e di integrarvi le conoscenze progressivamente acquisite.

    

Consigli per il business plan

A chi è rivolto esattamente il vostro business plan e quali obiettivi perseguite? Adeguate il vostro business plan a ogni destinatario in termini di richieste, argomentazioni, enunciazioni e allegati. All’occorrenza dovrete crearne diverse versioni.

La prima impressione è importante anche nel business plan. Curate l’«imballaggio», fate in modo che sia interessante, e presentate allegati eloquenti e chiari. Osservate la griglia del business plan e utilizzate il modello come riferimento. Ovviamente potete e dovete adeguare il business plan alle vostre esigenze individuali, sia nella forma che nel contenuto.

Controllate la congruenza interna del business plan: gli obiettivi di fatturato prefissati sono raggiungibili con le misure di marketing definite e con la pianificazione del personale? Gli adeguamenti dell’infrastruttura vanno di pari passo con la crescita? Avete tenuto conto di tutti i costi cui bisogna far fronte e degli investimenti necessari? Il rispetto della tempistica prevista è realistico? E molto altro ancora.

Per la vostra sicurezza vi consigliamo di considerare in ogni caso diversi scenari in fase di pianificazione finanziaria: un «management case» realistico con gli obiettivi effettivamente preventivati e un «worst case» in cui tutto «dura il doppio e costa il doppio, registrando al contempo solo la metà del fatturato».

Il business plan stabilisce le condizioni necessarie per effettuare un controlling mensile, ovvero un raffronto fra la situazione auspicata e quella effettiva per quanto concerne contatti di clienti, offerte, ordini, fatturati, costi e soprattutto liquidità.

I feedback critici e le ulteriori domande poste da banche o da altri partner vanno ritenuti un’opportunità di ottimizzazione del business plan. Adeguate costantemente il business plan agli avvenimenti attuali e alle nuove priorità. Integrate nel vostro business plan le conoscenze acquisite nel controlling mensile (almeno 1 volta all’anno).

    

Business Navigator: strumento gratuito per il business plan
Mettete su carta  le vostre idee di business. Il tool dell'IFJ, unico nel suo genere, vi guida passo dopo passo attraverso tutti i temi principali. Basta un clic ed ecco pronto il vostro business plan perfettamente formattato: il punto di partenza ideale per discutere con investitori e banche.

Ecco come avviare l’attività

Vi offriamo tutti i servizi idonei per eseguire in modo efficiente e senza introppi le vostre operazioni bancarie durante e dopo la costituzione della vostra società.